domenica 29 gennaio 2012

Palio Ariccia 22 gennaio 2012 - Aboliamo le feste e le sagre con gli animali

0 commenti
Nonostante l'asino sia famoso per la sua testardaggine, qualche incompetente/ignorante si ostina ancora oggi a volerlo UTILIZZARE come mezzo di locomozione per corse, palii e sagre paesane. Lo speaker rassicura gli spettatori che tutto è stato organizzato secondo le norme nel rispetto degli animali, confermando la presenza di guardie zoofile (???) e di un veterinario. Per scoprire il vero significato delle parole "rispetto" e "maltrattamento" dovreste mettervi tutti nei panni di una mula, magari gravida e sottopeso. Immaginate di trascorrere una vita chiusi in un box o in un recinto e uscire solo per essere torturati da bambini isterici ed essere cavalcati da energumeni che, per quattro soldi, vi danno calci nella pancia, vi tirano i crini, vi sculacciano per farvi muovere per arrivare primi E VINCERE TANTE CARAMELLE. Voi che di muovervi non ne volete sapere.

Questo "importantissimo" palio era stato sospeso negli anni '60 ed è stato ripristinato 10 anni fa, in nome della tradizione. Questi sono i fondamenti della cultura e della tradizione di una città famosa soprattutto per la porchetta, dunque non potevamo aspettarci chissà quale slancio di civiltà. Gli asini devono percorrere circa 200 metri in salita con un uomo sulla schiena, il cui scopo è quello di rompere un vaso alla fine del percorso. Ovviamente tutto ciò che ne deriva (farina, cocci rotti, caramelle e quant'altro) finisce dritto dritto sulla testa o negli occhi dell'asino. Questo lo chiamano rispetto.

Prima della corsa inoltre molti bambini venivano costretti, pur contro la loro volontà, a salire sugli asinelli, già terrorizzati e infastiditi da tutto il baccano attorno al recinto che li conteneva nella piazza principale. Altri bambini invece, imitando i propri genitori, tiravano incessantemente le corde dei somari per avvicinarli a se', come fossero veri e propri oggetti incapaci di scegliere. Nessuno controllava i somari, nè tantomeno i bambini che li infastidivano in continuazione.
Ci auguriamo che la Città di Ariccia sospenda, a partire dal prossimo anno, questo orribile spettacolo, triste e deplorevole, come tutti gli spettacoli in cui vengono utilizzati degli animali. Molte città hanno già sostituito gli animali con delle persone. SAREBBE MOLTO PIù GIUSTO, EQUO E DIVERTENTE. Una squadra potrebbe meritare la vittoria contando solo sulle proprie forze e sulla propria tecnica e non su quelle di un animale innocente.
E' ora di agire. C'è aria di cambiamento...
(In aggiornamento)

giovedì 19 gennaio 2012

Aggiornamenti gatto investito

0 commenti
Finalmente dopo un lungo mese, Murphy, questo ora è il suo nome, ha subìto l'intervento chirurgico grazie al quale è stato possibile rimuovere i fissatori esterni che hanno permesso un corretto allineamento dei segmenti ossei dell'omero e del femore. E' tornato a camminare bene, corre, gioca e salta anche se purtroppo rimarrà con la schiena lievemente inarcata a causa dell'incidente che ha causato danni, seppur lievi, anche alla colonna vertebrale.

martedì 3 gennaio 2012

Trovato volpino bianco maschio giovane vagare in via Casilina, altezza Raccordo, Roma. Di chi è?

0 commenti
 Aggiornamento al 08/01/2012
Questa mattina è stato trovato e recuperato da 2 volontari, che dopo aver cercato e trovato un annuncio di smarrimento su internet, ci hanno contattato e ce l'hanno riconsegnato:) Abbiamo già due richieste di adozione, quindi a breve troverà una nuova casa, ma non smettiamo di cercare la sua vera famiglia.

Aggiornamento 04/01/2011
Il cucciolo è stato avvistato a SantaMaria delle Mole intorno alle 16. E' stato preso da una signora ma è scappato di nuovo. Ci stiamo muovendo per trovare la sua vecchia famiglia. Nel frattempo abbiamo trovato per lui uno stallo nel caso in cui riuscissimo a ritrovarlo. Purtroppo nel traffico pare non se la cavi molto bene, chi dovesse avvistarlo può tranquillamente prenderlo e contattarci per il recupero, è un cane molto docile e socievole, si fa avvicinare tranquillamente, ma tende a scappare in ogni modo, probabilmente sta cercando anche lui la sua vecchia famiglia.

Aggiornamento al 04/01/2012
Il volpino che abbiamo recuperato ieri è scappato in zona Marino/Castel Gandolfo verso le 15 circa. Ora si cercano i vecchi ed i nuovi padroni! Domani provvederemo ad affiggere i cartelli sui semafori dei principali incroci della zona. Preghiamo chinque si trovi in zona Castelli Romani di aiutarci a cercarlo, anche con passaparola o segnalazioni. Grazie mille.


Oggi 03/01/2012 due volontari hanno trovato questo piccolo volpino vagare su Via Casilina, altezza altezza Due Leoni - Tor Bella Monaca. Ci hanno contattato e siamo andate a recuperarlo. E' giovane, abituato all'uomo e alla macchina, molto pulito e curato. E' buono sia con i cani maschi che con le femmine. Non ha collare nè microchip. Molto probabilmente qualcuno lo ha smarrito. Intanto cerchiamo per lui uno stallo o un'adozione in tutta Italia.
per info Chiara 328/1083420




 

Associazione Terranomala - InformAzione Diretta per la Liberazione Animale. Copyright 2009 All Rights Reserved Free Wordpress Themes by Brian Gardner Free Blogger Templates presents HD TV Watch Shows Online. Unblock through myspace proxy unblock, Songs by Christian Guitar Chords